ALESSANDRA GIORGI


La mia formazione inizia  nel periodo 2008/2011 presso il  Gruppo Silis di Via Nomentana e la Sez.Prov. ENS di Roma dove mi formo per quattro  anni come assistente alla comunicazione specializzata in lingua dei segni  italiana (Lis) . Dal 2011 inizio a lavorare nelle scuole di ogni ordine e grado con bambini e ragazzi sordi, svolgendo  funzione di mediatore/ facilitatore della comunicazione, dell’apprendimento, dell’integrazione e della relazione tra lo studente con disabilità sensoriale e la famiglia, la scuola e la classe. Nel 2012 lavoro in  un progetto di socializzazione e traduzione  presso l’istituto Sant’Alessio di Roma con un gruppo di persone sordo cieche le quali mi hanno permesso di entrare a piccoli passi nel mondo della sordo cecità insegnandomi ad utilizzare la Lis tattile ed il Malossi per comunicare con loro.

E’ nel 2013 però che intraprendo un nuovo percorso formativo grazie ad un training presso l’istituto Feuerstein di Gerusalemme che mi fa affacciare al  mondo dell’ apprendimento mediato e della teoria  della modificabilità  cognitiva strutturale.  Ho continuato e continuo tuttora  la mia formazione Feuerstein come applicatrice del Programma di Arricchimento Strumentale PAS -Standard I e mediatrice PAS- Basic I .  Il mondo dei bambini mi ha  sempre affascinato ed appassionato , da quando nel 2007 ho frequentato una Accademia di Arti Circensi in Spagna. Esperienza che mi ha fornito diversi strumenti  preziosi che ho successivamente utilizzato lavorando vari anni come operatrice teatrale , organizzando laboratori di espressività e spettacoli.

Queste  esperienze  mi hanno permesso di cercare nel gioco una chiave di accesso indispensabile per  creare una relazione positiva e significativa col bambino . Proprio perchè sono convinta che il gioco sia uno dei mezzi più potenti attraverso il quale i bambini conoscono se stessi e il mondo , mi sono avvicinata alla Play therapy, formandomi dapprima nella TheraPlay , frequentando un modulo con la Dott.ssa Evangilne Munns, e   successivamente con  un master  nei metodi CCPT (Child Centered Play Therapy ) e Learn to Play con la Hon. Prof. Karen Stagnitti, presso INA- International Academy for Play Therapy studies.  Ho seguito inoltre i moduli : “ Fondamenti della Play Therapy”, “Neurobiologia del gioco e dei processi di Play Therapy,  “Play therapy di gruppo” e “Valutazione attraverso il gioco”.  Sono attualmente iscritta alla facoltà di Scienze dell’Educazione dell’Università di Roma Tre  con l’obiettivo di ottenere una specializzazione di laurea in pedagogia.

Collaboro con l’associazione  Impariamo ad Imparare perché credo molto nel loro progetto, perché penso che siano un punto di riferimento importante nel nostro territorio e perché amo e credo sia fondamentale lavorare in equipe per avere una visione più ampia del proprio operato ed avere un confronto positivo e costruttivo con diverse professionalità e punti di vista.

Dott.ssa CHIARA MUSCEDERE


Ho compiuto gli studi scientifici presso il liceo “Ascanio Landi” di Velletri (RM) dove ho conseguito la Maturità Scientifica nell’anno 2008. Mi sono iscritta nello stesso anno nella facoltà di Terapia della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” conseguendo la laurea con votazione di 110/110 e lode con bacio accademico.
Durante il percorso universitario ho svolto tirocinio formativo presso il Policlinico Umberto I di Roma nei distaccamenti di Neuropsichiatria infantile, terapia intensiva neonatale, follow-up neonatale, terapia intensiva pediatrica ed ematologia pediatrica terminando il percorso di studi con una tesi sperimentale sull’intervento riabilitativo nei bambini post-trapiantati di midollo osseo.
Da febbraio a giugno 2013 ha frequentato il corso di Corso di base di idrokinesiterapia con metodo A.S.P. presso l’Associazione Nazionale Idrokinesiterapia (ANIK).
Dal 2013 ho lavorato in diverse strutture (convenzionate e private) dove ho potuto confrontarmi con diversi disturbi neuroevolutivi. Collaboro dal 2016 con la UILDM Lazio occupandomi prevalentemente di disturbi neuromotori.
Sono in continua formazione e negli anni ho partecipato a diversi corsi di aggiornamento professionale tra cui “Metodo creativo, stimolativo, riabilitativo della comunicazione orale e scritta con le strutture musicali della Dr.ssa Zora Drezancic”, corso di formazione per insegnanti di Massaggio Infantile presso l’Associazione Italiana Massaggio Infantile (AIMI), “La riabilitazione respiratoria nelle malattie neuromuscolari”, “Valutazione e trattamento dei disturbi di apprendimento (DSA)” secondo il metodo Vadis, corso di Kinesiologia Touch for health di primo livello.
Collaboro con Impariamo ad Imparare perché è una nuova realtà nel territorio che permette di confrontarsi con una moltitudine di figure professionali che perseguono insieme gli stessi obiettivi puntando sulla presa in carico globale e non settoriale del bambino.

Dott. DENIS ROBERTO


Mi sono laureato in Medicina e Chirurgia nel 2011 presso l’Università di Roma Tor Vergata con votazione 110/110 e lode.

Ho frequentato per otto anni la U.O.C. di Neuropsichiatria Infantile del Policlinico Tor Vergata, per un anno il reparto di Neurologia dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e per sei mesi la Terapia Intensiva Neonatale del Policlinico Casilino.

A Settembre 2018 ho conseguito il diploma di specializzazione in Neuropsichiatria Infantile presso l’Università di Roma Tor Vergata con votazione 50/50 e lode.

Ho pubblicato diversi articoli scientifici su riviste nazionali ed internazionali e ho partecipato come relatore ed uditore a numerosi congressi in Italia e all’estero.

Ho frequentato due corsi per tecnico ABA ed inizierò a breve un Corso di alta specializzazione in disturbi dello spettro autistico.

I miei campi di interesse e di ricerca sono la sclerosi tuberosa, l’epilessia e l’elettroencefalografia, l’ADHD ed i disturbi dello spettro autistico, ma mi occupo da molti anni anche di disturbi specifici di apprendimento e di disturbi della comunicazione.

Attualmente lavoro presso un centro riabilitativo convenzionato con il SSN e continuo la mia collaborazione con la U.O.C. di Neuropsichiatria Infantile del Policlinico Tor Vergata.

Collaboro con l’Associazione Impariamo ad Imparare perché ho ammirato l’iniziativa di due genitori di voler fornire un servizio specialistico multidisciplinare nel territorio dei castelli romani, composto da professionisti esperti nella riabilitazione di numerose patologie del neurosviluppo ed in grado di prendersi cura non solo del bambino ma dell’intero nucleo familiare.

Dott.ssa ERMINIA ZAMPANO


Mi sono laureata nel lontano 1998 in psicologia dell’età evolutiva presso l’Università La Sapienza di Roma. Ho iniziato a lavorare come coordinatrice di nidi e contemporaneamente Responsabile del servizio di assistenza domiciliare e scolastica in favore di soggetti anziani disabili e minori a rischio  presso vari comuni dei Castelli come Genzano, Lanuvio Castel Gandolfo e Lariano. In questi anni, circa 20, sono venuta a contatto con delle realtà molto dolorose,  soprattutto a carico dei minori seguiti dal nostro servizio e dal Tribunale dei Minori inseriti spesso in famiglie disfunzionali, multiproblematiche. Questo mi ha portato da subito, ad approfondire l’ambito educativo, sociale frequentando la scuola per operatori in campo socio educativo e successivamente diventare Mediatrice familiare cioè una facilitatrice di comunicazione tra le parti. È vero che generalmente si ricorre alla mediazione e lo stesso giudice del tribunale la consiglia nei casi di separazione soprattutto conflittuale e con figli, ma a me piace pensare alla mediazione come ad uno strumento di prevenzione; Sono stata docente in un corso di formazione per Ludotecari ed approfondito la tematica dell’ autismo attraverso diversi corsi di formazione. Ho collaborato con lo studio di psicologia Kaizen di Velletri  e da tre mesi, sono anche Tutor DSA.
Da circa un anno, collaboro con l’Associazione IMPARIAMO ad IMPARARE di Velletri. Ho scelto di collaborare con questo centro per l’amore e per lo spirito di sostegno umano dei responsabili.

Dott.ssa JESSICA COSTANTINI


Dal 2011 al 2014 ho frequentato il corso di laurea in Terapia della Neuropsicomotricità dellʼEtà Evolutiva presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, conseguendo lʼabilitazione alla professione e la laurea con votazione di 110 e lode. Durante il percorso di studi ho svolto tirocini presso diversi ambulatori di riabilitazione dellʼetà evolutiva e presso la UOC di Neuropsichiatria Infantile di Tor Vergata, affiancando professionisti che hanno contribuito alla mia crescita professionale e personale trasmettendomi una forte passione. Nel 2015 ho iniziato l’attività libero professionale come Terapista della Neuropsicomotricità dellʼEtà Evolutiva. Il mio primo anno lavorativo è stato caratterizzato da eventi che hanno segnato il mio percorso a venire. Tra questi, ricordo, in particolare, la mia partecipazione come relatrice al convegno nazionale della Società Italiana di Neuropsichiatria dellʼInfanzia e dellʼAdolescenza (per esporre i risultati emersi dallo studio sperimentale condotto per la stesura della mia tesi “Analisi della componente sensoriale nei disturbi dello sviluppo in età evolutiva”) e la mia formazione presso il Feuerstein Institute di Gerusalemme, dove mi è stato permesso di seguire da vicino il lavoro dei migliori esperti al mondo del Metodo Feuerstein. Questa esperienza ha delineato in modo ancora più netto le mie idee e le mie prospettive sulla terapista che voglio essere, alimentando ulteriormente la passione per il mio lavoro.

Negli anni successivi ho quindi continuato a formarmi in questa direzione, diventando applicatrice del metodo Feuerstein, del metodo Tzuriel e del metodo Bright Start. Accanto alla formazione dedicata alla mediazione ho sempre affiancato altre esperienze che mi hanno portato a conseguire la qualifica di terapista in acqua, la certificazione di 1°livello del Waldon Approach, la certificazione di Cognitivo Motor Trainer approfondendo il trattamento sensoro-motorio per bambini con problemi dello sviluppo. Continua e costante è stata poi la mia partecipazione a corsi di formazione dedicati allʼaggiornamento nellʼambito della riabilitazione dellʼintegrazione sensoriale, delle abilità visuo-spaziali, delle funzioni esecutive e dei DSA.

Ho svolto e svolgo tuttora la mia professione in diverse strutture, tra cui centri convenzionati con il SSN. Collaboro con lʼassociazione Impariamo ad imparare perché qui ho trovato un luogo in cui sento condivise le mie idee e sento portati avanti due punti cardine del mio lavoro: il lavoro dʼequipe (presso il centro ho trovato un gruppo di professionisti di grande valore ed esperienza, appassionati e sempre disponibili e aperti allo scambio) e lʼamore per il proprio territorio e per le famiglie. Insieme e grazie al centro e alle persone che vi collaborano riesco a mettere a disposizione la mia professionalità all’interno del mio territorio, a sognare e ad impegnarmi per costruire insieme alle famiglie un futuro migliore per i nostri bambini.

Dott.ssa MARIA CLAUDIA MORONI


Laureatami in pieni voti in filosofia nel 2003, ho intrapreso da allora l’attività di tutorato, dedicandomi in modo particolare al sostegno nel latino e nel greco. Nel 2012 mi sono diplomata in Counseling fenomenologico integrato presso l’ASPIC Latina.

A novembre 2016 ho conseguito presso l’associazione MAREL di Roma l’attestato, riconosciuto dall’USRL, di “Tutor esperto in DSA” e a giugno 2018 quello di “Tutor esperto in ADHD” presso il Consorzio Universitario Humanitas. Svolgo la mia professione di tutor aggiungendo alle competenze specifiche acquisite le abilità di counselor. Mi piace definirmi una facilitatrice degli apprendimenti. Individuo insieme all’allievo il metodo di studio a lui più idoneo aiutandolo a mettere in opera le strategie più funzionali al superamento delle proprie difficoltà. Oltre a sostenerlo emotivamente, svolgo con lui un lavoro a livello metacognitivo, affinché, attraverso la consapevolezza dei propri limiti e delle proprie potenzialità, possa raggiungere l’autonomia.

Ho appena concluso (febbraio 2019) la mia formazione come “game trainer” presso l’Associazione Erickson di Trento. Attraverso giochi da tavolo mirati e creati ad hoc, il mio intervento su piccoli gruppi di bambini è finalizzato al potenziamento delle competenze esecutive.

Da maggio 2018 sono una collaboratrice del Centro “Impariamo ad imparare”, di cui riconosco la forza nella molteplicità delle competenze offerte e nella ricchezza fornita dal lavoro d’équipe.

Dott.ssa SARA SANDRONI


Dal 2012 al 2015 ho frequentato il corso di laurea in Terapia Occupazionale presso l’Università degli studi La Sapienza di Roma, conseguendo la laurea con votazione di 110/110 e lode con bacio accademico. Durante il percorso di studi ho svolto tirocini presso ambulatori di riabilitazione neurologica e ortopedica, approfondendo e appassionandomi alle attività e strategie che permettono di raggiungere la maggiore autonomia possibile delle persone, a prescindere dal quadro clinico e dall’età. Nel 2015 ho iniziato l’ attività libero professionale come Terapista Occupazionale. Dal 2015 al 2016 ho seguito il corso “Metodo Mezières plus” con il Professore Jean Marc Cittone, acquisendo abilità valutative e di trattamento posturali. Sempre dal 2015 al 2018 ho approfondito i miei studi universitari frequentando il corso di laurea in Logopedia presso l’Università degli studi La Sapienza di Roma, laureandomi con una votazione di 110/110 e lode. Durante il percorso universitario ho svolto tirocini  in reparto, DayHospital, ambulatorio e sala operatoria di Otorinolaringoiatria (Umberto I, Roma); in ambulatorio di Audiologia infantile e nel centro di impianti cocleari (Umberto I, Roma); in ambulatorio di neuropsichiatria infantile (L. Spolverini, Ariccia (RM e ASL Acilia (RM)); in ambulatorio di riabilitazione foniatrica infantile e adulti (L. Spolverini, Ariccia (RM)); nel reparto e ambulatorio di neuopsichiatria adulti (Villa Fulvia, Roma); nell’ambulatorio di Chirurgia maxillo-facciale (policlinico Umberto I, Roma); e infine riabilitazione della disfagia in reparto (Ospedale San Camillo, Roma). Durante il corso di laurea ho eseguito un semestre presso il “Curso de Logopèdia, Facultat de Psicologìa” presso l’Universidad de Valencia, sostenendo i seguenti esami pratici (con casi clinici reali) e teorici: Patologia e riabilitazione logopedica della voce, riabilitazione logopedica nei danni cerebrali, Patologie neurodegenerative, Strumenti informatici e tecnologici per il trattamento logopedico. Nel 2017 ho partecipato al corso sulle Funzioni Esecutive nella riabilitazione (Torino) con il Dott. Benso, appassionandomi al trattamento di queste abilità. Sempre nel 2017 ho ottenuto la certificazione di 1°livello del Waldon Approach, approfondendo il trattamento sensoro-motorio per bambini con problemi dello sviluppo. Nel 2018 ho iniziato ad approfondire le mie competenze sulla terapia miofunzionale, partecipando al corso “La deglutizione ad interesse odontoiatrico” e al corso della Dott.ssa Diana Grande per la riabilitazione di OSAS e apnee notturne. Ad oggi sono in continua formazione in questo ambito. Dal 2016 ad oggi ho collaborato con l’Università degli Studi La Sapienza seguendo studenti di Terapia Occupazionale e di Logopedia in qualità di correlatrice per l’elaborazione di tesi su malattie neurodegenerative. Attualmente impegnata anche nella ricerca con collaborazioni presso l’Istituto Superiore di Sanità.

Collaboro con Impariamo ad imparare perché punta molto sul lavoro di equipe: composta da professionisti appassionati, in continua formazione e sempre aperti ad uno scambio interdisciplinare.

Dott.ssa ARIELA BONELLI


Diploma PAS Feuerstein Basic, Diploma PAS Feuerstein Standard, diploma PAS Feuerstein Tattile, L-PAD feuerstein Basic, L-PAD feuerstein Standard; dal 18 marzo 2012 al 31 luglio 2017 ho fatto parte dello staff professionale del Dipartimento Internazionale per lo Sviluppo Cognitivo presso il Centro Feuerstein di Gerusalemme dove mi sono occupata di Valutazioni dinamiche del potenziale di apprendimento, arricchimento strumentale Feuerstein e programmi di trattamento accademico per bambini e giovani adulti provenienti da tutte le parti del mondo. Dal 2015 collaboro con il Waldon Center di Gerusalemme.
Collaboro con l’Associazione Impariamo ad imparare perché vorrei che nessuno più in futuro dovesse lasciare l’Italia per dare al proprio figlio una vita appagante, di qualità e attiva nella società, come è diritto di ciascuno.

Dott.ssa MARIANNA PERRIELLO


Mi sono laureata in psicologia dinamica e clinica per l’ infanzia ,l’adolescenza e la famiglia presso l’ Università degli studi di Roma “La Sapienza.
Ho conseguito il diploma di Specializzazione in Valutazione Psicologica e Consulenza e l’ abilitazione alla psicoterapia presso l’ Università degli studi di Roma “La Sapienza “
Ho conseguito un‘ulteriore specializzazione in Psicoterapia Cognitiva presso la scuola SPC del prof. Mancini.
Durante il percorso universitario ho svolto attività di formazione e didattica con la Cattedra di Psicologia Generale e Psicologia della Personalità con il prof. Accursio Gennaro ,Università degli studi di Roma “La Sapienza”.
Dal 2010 al 2011 ,ho svolto il Tirocinio presso il Dipartimento di Neuropsichiatria infantile dell’ Università degli studi di Roma La Sapienza .Nel corso dell’ esperienza di tirocinio ho avuto modo di osservare e partecipare con la supervisione del tutor alle attività di psicologia clinica,e, in particolare nell’ ambito della diagnosi psicologica in età evolutiva ,nell’ambito di terapia di gruppo con genitori di bambini affetti da varie patologie ,dai disturbi del comportamento alimentare ,del sonno,disturbi specifici del linguaggio e disturbi pervasivi dello sviluppo.
Dal 2011 al 2012, ho svolto il tirocinio presso il day hospital psichiatrico del Policlinico Umberto I dell ‘ Università degli studi di Roma La Sapienza .Nel corso della mia esperienza di tirocinio ho avuto modo di osservare terapie di gruppo con pazienti psichiatrici,condurre colloqui con gli stessi ,assistere alla somministrazione di test cognitivi (Wais)e di personalità (MMPI-2).

Per molti anni ho svolto attività di tirocinio con la Coop.ISIDEA ,presso l’ Istituto Leonarda Vaccari di Roma ,obiettivo della mia esperienza è stata l’ acquisizione di competenze sulle strategie e tecniche di intervento con bambini e adolescenti con diagnosi di Disturbo generalizzato dello sviluppo (spettro autistico ,in particolare) che si avvale dell’ uso di strategie di COMUNICAZIONE AUMENTATIVA ALTERNATIVA.
Ho lavorato presso l’ Associazione SSCM del municipio XVII di Roma ,dove ho svolto attività di formazione alle insegnanti e sostegno alla genitorialità.
Ho partecipato al progetto 18 + ,progetto di prevenzione sul gioco minorile,realizzato dal Moige (Movimento italiano genitori) che si è svolto a Como.
Mi sono occupata per molti anni di disabilità,operatrice in progetti saish ,sismif e scuola(settimo circolo Montessori) con il municipio II di roma.
Attualmente mi occupo di disabilità ,in particolare lavoro con bambini di età prescolare e adolescenti con disturbo dello spettro autistico.
Effettuo consulenze psicologiche per problemi legati all’ ansia e alla depressione ( insicurezza ,disturbo del sonno e dell’ alimentazione ,attacchi di panico,preoccupazioni continue legate allo stato di salute,isolamento)
Sostegno alla genitorialità, sostegno psicologico a bambini che hanno subito lutti ,sostegno psicologico a bambini con disturbo dell’ iperattività,sostegno psicologico a bambini con problemi di apprendimento e socializzazione ,sostegno psicologico e orientamento attivo nelle fasi di transizione della vita (adolescenza ,menopausa/andropausa ,terza età),valutazione dei problemi di memoria e attenzione in tutte le fasce d’età.Collaboro con “Impariamo ad Imparare “ perché è una struttura all’avanguardia e per la professionalità dei responsabili.
E’ per me un ‘occasione di crescita lavorare in un centro polifunzionale per famiglie (bambini e adolescenti),indispensabile nel territorio dei Castelli Romani.